Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

A CORLEONE, NELLE TERRE CONFISCATE ALLA MAFIA, GRAZIE AL COMUNE DI CALCINAIA!

inserita il: 03/07/2018 14:39

A CORLEONE, NELLE TERRE CONFISCATE ALLA MAFIA, GRAZIE AL COMUNE DI CALCINAIA!

Una delegazione di imprenditori corleonesi che si sono uniti nell’Associazione Fior di Corleone ha visitato a metà Giugno alcune importanti realtà imprenditoriali della Valdera prima di chiudere la trasferta con una “cena legale” a Calcinaia presso gli spazi gentilmente concessi dall’Arci Calcinaia.

Adesso il sodalizio siciliano è pronto a ricambiare l’ospitalità, tanto che dal 31 Agosto all’8 Settembre è prevista la visita di una delegazione della Valdera in Sicilia, in particolare ai produttori dell’Associazione Fior di Corleone che si impegna attraverso il metodo della filiera corta e della sua tracciabilità, in ciascuna delle fasi di produzione, a dar vita ad un tipo di commercio che permetta ai consumatori di acquistare generi alimentari direttamente dai produttori, promuovendo un cambiamento sociale e culturale in un paese il cui nome è rimasto legato per troppo tempo a clan criminali.

In questo viaggio oltre alle attività di volontariato nei terreni confiscati alle mafie, si potrà approfondire la conoscenza della comunità corleonese e studiare lo stato attuale del movimento contadino siciliano.

Si tratta di un’opportunità unica di cui potranno usufruire 5 cittadini del Comune di Calcinaia. L’Amministrazione assieme alla Cooperativa Paim e all’Associazione Fior di Corleone contribuirà alle spese del viaggio e del soggiorno. Ai partecipanti sarà richiesto solo un contributo simbolico di 50 €. Tutti i dettagli sono contenuti nell’Avviso allegato a questa notizia.

Per partecipare è però necessario compilare e presentare il modulo allegato a questa notizia al Comune di Calcinaia. Lo si può fare consegnando a mano la notizia compilata all’Ufficio Protocollo, oppure inviandola via mail all’indirizzo politichegiovanili@comune.calcinaia.pi.it entro il 03 Agosto 2018.

Nel caso in cui le domande di partecipazione superassero il numero di partecipanti richiesto sarà tenuto conto dell’ordine cronologico di presentazione delle domande.

Una bella occasione da sfruttare per arricchire il proprio bagaglio di esperienze personali e confrontarsi con una realtà il cui nome è stato spesso associato al fenomeno della criminalità organizzata, ma che adesso è in cerca di un riscatto sociale e d economico.

Allegato Avviso_Bando_Corleone.pdf (819,59 KB)
Allegato Modulo_Iscrizione_Corleone.pdf (67,82 KB)

Condividi