Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

GLI ACCHIAPPARIFIUTO DI NUOVO IN AZIONE

inserita il: 12/04/2018 15:30

GLI ACCHIAPPARIFIUTO DI NUOVO IN AZIONE

Un team all’opera per scacciare l’ombra di qualsiasi rifiuto. Nessun ectoplasma da intrappolare, ma cartacce e sporco che cittadini assolutamente incivili gettano ai bordi delle strade e dei fiumi del nostro territorio.

Gli “Acchiapparifiuto”, ovvero i 4 operatori della  Cooperativa Sociale Ponteverde, già inclusi nel progetto comunale “Opportunamente”, e un dipendente comunale addetto, incaricato di guidare e coordinare il gruppo, sono di nuovo in azione.

Ripulite le fosse di via di Mezzo e via dei Martiri nelle zona di aperta campagna di Calcinaia dopo una segnalazione effettuata da una cittadina del nostro Comune tramite la Fabbrica del Cittadino. Corposo intervento anche lungo le sponde del Canale Emissario di Fornacette dove sono stati rinvenuti rifiuti che possono far risalire anche ad eventuali trasgressori.

E proprio da questo punto di vista l’invito ai cittadini che rivolgiamo con rinnovata passione è quello di segnalare al Comune tramite i mezzi di comunicazione messi a disposizione, ogni abbandono, perfino il più piccolo di cui siamo testimoni. E qualora riusciamo a beccare i trasgressori all’opera, prendere l’eventuale numero di targa dell’autovettura e informarne la Polizia Municipale a questo  numero: 0587489741.

Crediamo che sia interesse di tutti gli abitanti quello di prestare molta cura all’ambiente che ci circonda evitando di gettare rifiuti per terra e prendendo anche piccole precauzioni che possono consentire però di mantenere le nostre strade più linde e pulite. Ci riferiamo soprattutto alla buona abitudine di chiudere efficacemente i sacchi di carta e di multimateriale onde evitare che il materiale all’interno possa fuoriuscire e alla consuetudine di mettere fuori dalla porta della propria abitazione solo la tipologia di rifiuto che si ritira in quel giorno.

In questo modo sarà molto più facile sanzionare tutti gli incivili che deturpano il nostro territorio comunale e sarà agevolato anche lo straordinario lavoro degli “Acchiapparifiuto”!

Ricordiamo infine che collaborare con gli Acchiaparifiuto è facilissimo. È infatti possibile, e anche molto semplice, inoltrare segnalazioni utilizzando vari canali. Tra questi la consueta “Fabbrica del Cittadino”, il portale web raggiungibile tramite smartphone, scaricando gratuitamente l’apposita app, o via pc. A disposizione di cittadine e cittadini anche l’indirizzo mail dell’Ufficio Ambiente, ambiente@comune.calcinaia.pi.it.

 

Condividi