Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

I PICCOLI AMBASCIATORI DI PACE ACCOLTI IN CONSIGLIO COMUNALE

inserita il: 31/07/2019 14:12

I PICCOLI AMBASCIATORI DI PACE ACCOLTI IN CONSIGLIO COMUNALE

Sono stati invitati dall’amministrazione e accolti nel Consiglio Comunale di Martedì 30 Luglio prima che l'assemblea avesse inizio.

Parliamo dei piccoli ambasciatori di pace del popolo saharawi che sono stati ricevuti dal Sindaco, Cristiano Alderigi, per un saluto prima di lasciare Calcinaia e ritornare nel deserto nord africano.

Tutta la delegazione, accompagnata dai volontari e dalla Presidente dell’Asssociazione Saheb, si è presentata ai consiglieri nella seduta consiliare che si è svolta nella serata di martedì, in particolare Elena Senese, presidente dell’associazione che ogni anno si spende a favore della causa saharawi, ha tenuto a ringraziare l’amministrazione comunale per la vicinanza dimostrata in questo periodo e tutto il Consiglio per l’accoglienza ricevuta.

La Presidente di Saheb ha fatto presente inoltre che il paese di Calcinaia e tanti dei suoi abitanti hanno dato il loro contributo per permettere che il soggiorno della delegazione saharawi fosse ricco di affetto e occasioni d’incontro. Elena ha tenuto a precisare che fortunatamente gli screening sanitari ai bambini, che poi sono uno dei fattori principali per cui vengono organizzati questi viaggi, sono andati molto bene e non hanno evidenziato alcuna anomalia.

Prima della bella foto di rito che ha coinvolto tutti i consiglieri e ovviamente la delegazione saharawi, il Sindaco ha voluto omaggiare l’associazione Saheb per il grande lavoro  dal 7 al 31 Luglio, ovvero per il periodo che ha visto la delegazione saharawi ospite della Scuola Materna Lenzi.

Il primo cittadino di Calcinaia ha consegnato così un attestato di riconoscimentoPer l’impegno profuso nell’attività di accoglienza della delegazione Saharawi, per la disponibilità, la determinazione e l’amore con cui le ragazze e i ragazzi in modo del tutto volontario hanno abbracciato questa causaall’Associazione Saheb.

Il Sindaco Alderigi, ha infine fatto presente di essere stato ospite per una gradita cena alla scuola di via dei Martiri, di aver ascoltato le storie dei bimbi e degli accompagnatori e di essere rimasto molto colpito dal clima di amicizia e affetto instaurato dai ragazzi di Saheb in quel contesto quasi familiare.

La delegazione saharawi ripartirà proprio il 31 Luglio da Calcinaia per raggiungere nuovamente l’inospitale terra del Sahara Occidentale, in attesa che venga riconosciuto il diritto all’autodeterminazione di questo popolo e venga riconosciuto il loro stato.

Condividi