Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

CHI SIAMO E QUANTI SIAMO

inserita il: 16/01/2014 11:46

CHI SIAMO E QUANTI SIAMO

Con l´inizio del nuovo anno arrivano puntuali anche i dati anagrafici del 2013 che riguardano il Comune di CalcinaiaCalcinaia e Fornacette continuano a crescere in quanto a numero di abitanti, seppur in maniera più contenuta rispetto agli ultimi anni (l´incremento del 2013 è inferiore alla metà di quello del 2012, se nel 2012 la popolazione è cresciuta di 149 unità, nel 2013 l´aumento è di 67 unità).

Alla fine del 2012 il Comune di Calcinaia registrava 12075 abitanti, cifra che ha raggiunto i 12142 abitanti alla fine dell´anno appena trascorso (+67 abitanti), di questi 5425 (44,68%) risiedono nel capoluogo e 6717 (55,32%) nella frazione di Fornacette.
Un dato quest´ultimo che si allinea con quello registrato nel 2012, anche se rispetto allo scorso anno Calcinaia torna a crescere rispetto a Fornacette. 
L´incremento della popolazione nel 2013 è stato di +67 abitanti rispetto al 2012, di cui +45 a Calcinaia e +22 a Fornacette.

Un´altra delle note degne di rilievo è il saldo naturale, vale a dire la differenza tra nati e morti nel paese. Nel 2013 sono nati 142 bambini a cospetto delle 107 persone decedute per un saldo naturale che registra quindi un +35, trend consolidato da qualche anno a questa parte. Segno evidente che il Comune si sta ringiovanendo con la presenza di più coppie e famiglie, dato in controtendenza rispetto alla maggior parte degli altri paesi della Valdera.

Il Comune di Calcinaia attrae anche molte persone dell´hinterland pisano e non solo. A testimoniarlo il saldo migratorio, anche quest´anno in attivo con 565 persone che hanno scelto di risiedere nel nostro Comune a fronte delle 533 persone che hanno preso residenza in altri paesi per un saldo migratorio positivo di +32.

In calo invece il numero di cittadini stranieri, che nel 2013 ha subito una flessione di 36 unità per una popolazione straniera che si attesta a quota 763 abitanti; anche in questo caso però occorre registrare una statistica interessante. Innanzitutto vale la pena sottolineare come la percentuale della popolazione straniera residente nel Comune si assesti al 6,28% rispetto al totale degli abitanti, dato che si colloca al di sotto della media registrata in molti altri paesi della Valdera.
Ma il dato ancor più rilevante forse riguarda proprio il fatto che nel Comune di Calcinaia si va consolidando la ricomposizione dei nuclei familiari delle comunità straniere più numeroseLa comunità rumena (195 unità), quella albanese (128 unità) e quella marocchina (103 unità) registrano infatti un sostanziale equilibrio tra il numero degli uomini e quello delle donne. Segnale evidente che cominciano a riformarsi all´interno del territorio calcinaiolo quelle famiglie separate negli anni passati dall´emigrazione in terra italiana di un solo membro del nucleo familiare che, con ogni probabilità, dopo anni è stato raggiunto dal consorte. Una statistica che testimonia in maniera lampante come il Comune di Calcinaia favorisca una migliore integrazione sociale.

Condividi