Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

ELEZIONI COMUNALI E EUROPEE: QUANDO, COME, DOVE SI VOTA

inserita il: 20/05/2014 15:58

ELEZIONI COMUNALI E EUROPEE: QUANDO, COME, DOVE SI VOTA
ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2014

Per elezioni amministrative si intendono le votazioni per il rinnovo del Sindaco e del Consiglio comunale. Le votazioni si svolgono ogni cinque anni, salvo casi di scioglimento anticipato dei Consigli.

L´elezione dei consiglieri comunali si effettua con sistema maggioritario contestualmente alla elezione del Sindaco. Ciascuna candidatura alla carica di Sindaco è collegata ad una lista di candidati alla carica di consigliere comunale, comprendente un numero di candidati non superiore al numero dei consiglieri da eleggere e non inferiore ai tre quarti. 
È proclamato eletto sindaco il candidato alla carica che ottiene il maggior numero di voti. Una volta eletto il Sindaco viene anche definito il Consiglio: alla lista che appoggia il Sindaco eletto andranno i 2/3 dei seggi disponibili (11), mentre i restanti seggi (5) saranno distribuiti proporzionalmente tra le altre liste

Quando si vota

Domenica 25 maggio 2014 dalle ore 7.00 alle 23.00 si vota per il rinnovo del Parlamento europeo e per l´elezione del Sindaco e il rinnovo del Consiglio comunale.
Le operazioni di scrutinio delle Europee inizieranno immediatamente dopo la chiusura dei seggi e dovranno essere concluse entro le ore 14 del lunedì 26 maggio. Poiché le europee saranno abbinate alle Amministrative, lo scrutinio delle Comunali avrà inizio alle ore 14 di lunedì 26 maggio e devono concludersi entro le ore 24.

Come si vota per le elezioni comunali, nei Comuni inferiori ai 15.000 abitanti:

Si vota per eleggere sia il Sindaco che i Consiglieri Comunali.
Ciascun candidato alla carica di Sindaco sarà affiancato dalla lista elettorale che lo appoggia, composta dai candidati alla carica di Consigliere.
Sulla scheda è già stampato il nome del candidato Sindaco, con accanto a ciascun candidato il contrassegno della lista.
Il voto per il Sindaco e quello per il Consiglio sono uniti: votare per un candidato Sindaco significa dare un voto alla lista che lo appoggia.

Il voto può essere espresso in 2 modi:
1) tracciando un segno sul contrassegno di lista
2) tracciando un segno sul nome del candidato a Sindaco
Ciascun elettore può esprimere anche due preferenze per i candidati alla carica di consigliere comunale compresi nella lista collegata al candidato alla carica di Sindaco prescelto, scrivendo i cognomi (Cognome e Nome nel caso ci siano due candidati omonimi), nelle righe stampate a fianco del medesimo contrassegno. Le preferenze esprimibili sono dunque due, da assegnare a due candidati consiglieri di sesso diverso; se l´elettore che decide di dare due preferenze, le assegna a due persone dello stesso sesso, la seconda viene annullata.

Dove si vota

CALCINAIA - Seggi numero 1, 2, 3, 4 
situati presso la Scuola Elementare di via Garibaldi, n. 39

FORNACETTE - Seggi numero 5, 6, 7, 8, 9, 10
Situati presso la Scuola media di via Amendola, n. 34

Servizio di trasporto pubblico in favore dei disabili per il raggiugimento del seggio elettorale

Il Sindaco rende noto che, in occasione della prossima consultazione elettorale, è stato organizzato un servizio di trasporto appositamente destinato ai portatori di disabilità per facilitare il raggiungimento del seggio elettorale di appartenenza.
Il servizio è curato da:
Pro Assistenza (via dei Martiri, 11/b - Calcinaia) tel. 0587 489060
Misericordia (via Madre Teresa di Calcutta, 7 - Fornacette) tel. 0587 422904
Pubblica Assistenza (via Genova, 4 - Fornacette) tel. 0587 421600

Quanti sono interessati ad utilizzare gli speciali automezzi messi a disposizione dal Comune, sono pregati di contattare le associazioni sovra indicate per concordare modalità, data e orario del viaggio.


ELEZIONI EUROPEE 2014

Quando si vota

Domenica 25 maggio 2014, dalle ore 7.00 alle ore 23.00, si svolgeranno le operazioni di voto per le elezioni dei 73 membri del Parlamento europeo spettanti all´Italia.

Lo scrutinio dei voti per il Parlamento europeo inizierà a partire dalle ore 23.00 di domenica 25 maggio, subito dopo la conclusione delle operazioni di voto e l´accertamento del numero dei votanti.

Come si vota

L´elettore, all´atto della votazione, riceverà un´unica scheda, di colore rosso per l´Italia centrale (Toscana, Umbria, Marche, Lazio).

Il voto di lista si esprime tracciando sulla scheda, con la matita copiativa, un segno sul contrassegno corrispondente alla lista prescelta.
Ciascun elettore può anche esprimere voti di preferenza.
Il voto di preferenza deve essere espresso esclusivamente per candidati compresi nella lista votata.
È possibile esprimere fino a un massimo di tre voti di preferenza per candidati di una lista. Nel caso di tre preferenze espresse, queste devono riguardare candidati di sesso diverso, pena l´annullamento della terza preferenza.

I voti si esprimono scrivendo, nelle apposite righe tracciate a fianco del contrassegno della lista votata, il nome e cognome o solo il cognome dei candidati preferiti compresi nella lista medesima; in caso di identità di cognome fra più candidati, si deve scrivere sempre il nome e il cognome.

Dove si vota

CALCINAIA - Seggi numero 1, 2, 3, 4 
situati presso la Scuola Elementare di via Garibaldi, n. 39

FORNACETTE - Seggi numero 5, 6, 7, 8, 9, 10
Situati presso la Scuola media di via Amendola, n. 34

 

Condividi