Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

GIACOMO ROBERTO E IL SUO BUON VIAGGIO

inserita il: 24/03/2014 18:07

GIACOMO ROBERTO E IL SUO BUON VIAGGIO

Sarà Giacomo Roberto il prossimo grande protagonista della XIII Edizione della rassegna Vico Vitri Arte. Le sue opere pittoriche saranno esposte a Calcinaia, nella suggestiva cornice di Torre Upezzinghi, in una personale dal titolo "Il buon viaggio". 

Giacomo Roberto è un artista toscano poliedrico, nelle cui opere trovano un punto di sintesi arte visiva, gesto e sonorità musicali. Da sempre interessato ai rapporti che intercorrono tra il suono e il colore, intorno alla metà degli anni ´90, creò un vero e proprio sodalizio con artisti, musicisti e danzatori attivi nel campo dell´improvvisazione radicale, della danza contemporanea e del teatro di ricerca. 

Nel 2000, un significativo incontro segnerà un´importante svolta nella vita artistica di Roberto: quello con il maestro di calligrafia giapponese Norio Nagayama, che seguirà per cinque anni. Si aprirà così un periodo estremamente proficuo per l´artista, in cui realizzerà anche video, installazioni e opere teatrali. 

In seguito, sarà un altro incontro a imprimere alla pittura di Giacomo Roberto una decisa accelerazione: quello con Pritam Singh, musicista inglese di origine indiana, maestro di canto classico hindustani e di Tabla, le caratteristiche percussioni indiane. Di nuovo la musica tornerà così a rappresentare uno dei punti fondanti della produzione artistica di Giacomo Roberto. 

Le opere dell´artista risultano compositivamente semplici, caratterizzate da una cromaticità particolarmente vivace e da una evidente poetica, in modo da rendere visibile un mondo musicale e corporeo profondo, particolarmente vivido e brillante, dove semplici forme della natura , come fiori o piante, si fondano con elementi decorativi in un mosaico a volte astratto ma permeato, come un tappeto, da una naturale e semplice geometria. 

L´inaugurazione della mostra si terrà Sabato 29 Marzo, alle ore 17.30. Le opere rimarranno esposte fino a Domenica 6 Aprile. L´ingresso è gratuito

L´iniziativa è promossa dall´Assessorato alla Cultura del Comune di Calcinaia

Condividi