Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

MOBY PRINCE: ANCHE CALCINAIA RICORDA

inserita il: 10/04/2014 17:21

MOBY PRINCE: ANCHE CALCINAIA RICORDA
Moby Prince, Calcinaia ricorda. Lo fa correndo, come tappa della staffetta "Una data da non dimenticare", ormai tradizionale iniziativa dedicata alla memoria di quella terribile tragedia nel giorno del suoventitreesimo anniversario.

Il sindaco Lucia Ciampi ha accolto i podisti, partiti da Cascina e giunti di fronte al Municipio per una piccola sosta, attesi da un buon ristoro offerto dall´amministrazione comunale e da corridori della Polisportiva Casarosa, pronti ad unirsi al tragitto verso la successiva tappa pontederese. A correre assieme a loro anche l´assessore allo sport e al sociale Francesco Sangiovanni, che ha preso attivamente parte alla staffetta indossando la fascia tricolore. 

"Grazie a tutta l´organizzazione di questo evento - dichiara il sindaco Lucia Ciampi - per aver nuovamente scelto Calcinaia come tappa del percorso dedicato alla memoria delle vittime della vicenda Moby Prince. Sono passati 23 anni da questa immane tragedia, ma ancora le cause della collisione e i relativi responsabili non sono stati accertati". 

"In merito all´accaduto - continua il sindaco -, riteniamo importante continuare a tenere vivi i valori della solidarietà, della pace e dellagiustizia. Per questo ricordiamo le 140 persone che in questo incidente hanno perso la vita e corriamo in loro onore, nella speranza che le ultime novità sul caso - il nuovo dossier e la richiesta di istituzione di una commissione d´inchiesta - possano gettare quanto prima luce sulla verità relativa ai fatti occorsi nell´ormai lontano 1991".

 

   

Condividi