Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

NIENTE PIU´ RUMORE INTORNO ALLE SCUOLE

inserita il: 10/07/2013 15:17

NIENTE PIU´ RUMORE INTORNO ALLE SCUOLE

Il Comune di Calcinaia informa che lunedì 8 luglio 2013 sono iniziati i lavori di risanamento acustico completamente finanziati dalla Regione Toscana in corrispondenza di alcuni edifici scolastici. Gli interventi si riferiscono all´asilo Coccapani in via Ricasoli a Calcinaia, la scuola primaria in via Leopardi a Fornacette e le scuole d´infanzia e primaria in via Morandi a Fornacette.

Gli interventi di tipo infrastrutturale realizzati per ridurre il livello sonoro delle immissioni prodotte dal traffico urbano consistono nella posa in opera di una speciale pavimentazioni stradale di tipo chiuso a bassa emissione sonora realizzata con conglomerato bituminoso contenente il 10% in peso di argilla espansa di tipo strutturale 0/5 in sostituzione di una parte degli aggregati lapidei tradizionali. 

Si tratta di una miscela eco-compatibile che sfrutta la microporosità e la particolare forma dei grani di argilla espansa per ottimizzare la rugosità superficiale dei manti stradali ai fini della riduzione della generazione del rumore di rotolamento tra pneumatico e pavimentazione; l´utilizzo di questa miscela presenta inoltre il significativo vantaggio di ridurre il consumo di aggregati naturali di elevata qualità, che costituiscono una risorsa naturale non rinnovabile. Inoltre tale tipo di manto di usura consente di incrementare i livelli di aderenza della superficie stradale grazie alla maggiore microrugosità dei granuli di argilla espansa rispetto agli aggregati lapidei comunemente impiegati nel confezionamento dei conglomerati bituminosi.

In particolare, nei tratti di pavimentazione privi di dissesti l´intervento di risanamento acustico consiste nell´esecuzione del solo manto di usura con argilla espansa dello spessore di 40 mm, mentre nei tratti in cui la pavimentazione esistente si presenta ammalorata è previsto anche un intervento profondo mediante la messa in opera di uno strato di binder dello spessore di 8 cm in conglomerato bituminoso tradizionale al fine di ripristinare le caratteristiche di portanza della sovrastruttura stradale.

In occasione degli interventi le strade di Via Morandi, Via Gagarin, Via Curiel, Via Ricasoli e Via Palestro subiranno chiusure parziali e/o totali, in conformità con l´ordinanza n°314 del Comando Territoriale della Polizia Municipale.

Condividi