Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

QUATTRO RUOTE SOLIDALI A CALCINAIA

inserita il: 13/02/2014 10:29

QUATTRO RUOTE SOLIDALI A CALCINAIA

In arrivo un nuovo mezzo in casa Auser. Con il progetto Mobilità Gratuita (MG), un Doblò attrezzato per il trasporto di persone con disabilità solcherà le strade del Comune di Calcinaia e non solo, per offrire ancora più servizi e sostegno alle categorie più disagiate. Il tutto grazie alla solidarietà di imprenditori e commercianti del territorio. 

L´iniziativa prevede l´affidamento in comodato d´uso gratuito (comprensivo di spese di manutenzione, assicurazione e bollo) di unDoblò a quattro posti, a cui si aggiunge quello del conducente, a tetto alto, dotato di un elevatore omologato a norma di legge per il trasporto di cittadini diversamente abili, anziani e persone con ridotta capacità motoria. Il mezzo dispone infatti di una pedana elettroidraulica per la salita e la discesa di sedie a rotelle.

"Sarà un servizio potenziato quello che l´Auser del Comune di Calcinaia offrirà alla collettività grazie a questo nuovo mezzo - afferma l´assessore al sociale Francesco Sangiovanni -. Saranno ancora di più infatti le richieste d´aiuto a cui potrà rispondere l´associazione che da anni, assieme all´amministrazione, sta al fianco delle categorie più svantaggiate. L´Auser, infatti, rappresenta un importante punto di riferimento per la popolazione over 65, sempre pronta a intercettare e soddisfare le esigenze dei cittadini di età più avanzata. Ma il servizio che l´associazione offre attraverso il suo ampliato parco auto non si ferma qui: l´attenzione è infatti rivolta anche ai più giovani, con il supporto offerto al trasporto scolastico di studenti e studentesse con disabilità".

"L´opportunità garantita da Mobilità Gratuita - continua - non solo permetterà di migliorare il lavoro quotidianamente già svolto dall´Auser, ma consentirà anche di rafforzare l´iniziativa "Conta su di Noi", realizzato dalla Pro Assistenza di Calcinaia con l´appoggio del Comune. Questo servizio, che consiste nell´effettuazione di trasporti su chiamata per tutti coloro che hanno problemi motori o di indigenza, sarà infatti integrato grazie alla collaborazione dell´Auser e alla disponibilità del nuovo Doblò".

"A rendere possibile tutto questo - conclude l´assessore - sarà la solidarietà dei protagonisti della rete economica e commerciale del nostro territorio. Negozi, imprese e aziende potranno infatti contribuire a questo progetto: sarà sufficiente offrire un piccolo contributo per ricevere in cambio pubblicità per la propria attività. Chi vorrà aderire potrà infatti avere il proprio brand sulla carrozzeria del veicolo, con riscontri positivi in termini di visibilità".

Fare un gesto di solidarietà e, al contempo, una proficua azione di marketing, non è mai stato così semplice. "Il progetto MG, realizzato dalla società Europa Servizi con il Telefono Azzurro come partner nazionale - spiega Ada Donati, di Mobilità Gratuita -, crea un ponte tra associazioni di volontariato, amministrazioni pubbliche e privati. Partecipare non significa soltanto fare un gesto solidale, di cura verso la collettività, ma anche agire in favore della propria azienda o del proprio negozio. Apporre il proprio marchio sul Doblò assicura visibilità a 360 gradi, visto che il mezzo non ha limiti di territorialità né di chilometraggio e che si spingerà anche al di fuori deli confini del Comune. Tutti gli attori economici del territorio saranno a breve messi al corrente di questa possibilità attraverso una lettera in cui vengono spiegate sia le caratteristiche e le finalità del progetto che le modalità per aderire. Successivamente saranno direttamente contattati dai nostri operatori. Chi desiderasse ricevere informazioni potrà contattare il numero verde 800 236 482". 

"Iniziative come queste sono la testimonianza di come la mission della nostra associazione - spiega Mauro Pistolesi, presidente dell´Auser territoriale di Calcinaia - sia stare a fianco delle persone in maniera concreta, rispondendo in maniera sempre più efficace alle richieste che pervengono dalla comunità. Ciò è reso possibile dalla sinergia tra di noi e l´amministrazione comunale, senza però dimenticare l´indispensabile aiuto dei volontari e la sensibilità della rete economica del territorio, che, siamo certi, non mancherà di dare il proprio contributo".

 

Condividi