Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

RACCOLTA DIFFERENZIATA E ADOZIONE CANI: I NUOVI PROGETTI DEL COMUNE DI CALCINAIA

inserita il: 23/09/2013 12:20

RACCOLTA DIFFERENZIATA E ADOZIONE CANI: I NUOVI PROGETTI DEL COMUNE DI CALCINAIA

Raccolta differenziatalotta al randagismo promozione dell´adozione di cani ospiti del canile convenzionato. Sono questi i fronti che vedranno impegnata l´intera amministrazione del Comune di Calcinaia nei prossimi mesi. Tanti gli interventi e le iniziative in programma per sensibilizzare e informare i cittadini: il tutto da realizzarsi con un affiatato lavoro di squadra che coinvolgerà tutti i dipendenti comunali.

"Il personale del comune di Calcinaia - dichiara Nadia Carpita, responsabile del servizio segreteria del Comune di Calcinaia - sarà impegnato in questo scorcio dell´anno 2013 nella realizzazione di due progetti sicuramente atipici ma in ogni caso di estremo interesse rispetto al lavoro che ordinariamente è chiamato a svolgere: una campagna di sensibilizzazione per incentivare l´adozione dei cani ospitati al canile convenzionato e un processo informativo che ha lo scopo di agevolare i cittadini in occasione della trasformazione della raccolta del multimateriale da stradale a domiciliare, prevista per i primi giorni di novembre". 

"L´amministrazione di Calcinaia - continua - ha deciso di coinvolgere nella realizzazione di entrambi i progetti tutto il personale, al quale sarà richiesto uno sforzo straordinario per essere presente in orari spesso festivi o prefestivi nei punti di informazione dedicati, la cui localizzazione sarà tempestivamente comunicata alla cittadinanza interessata".

"I mercati settimanali di Calcinaia e Fornacette - aggiunge Carpita -, così come le iniziative che si concretizzeranno nei fine settimana che si susseguono fino alla fine dell´anno vedranno la presenza del personale comunale che, in turni di due/tre persone, tenterà di soddisfare le molteplici richieste che, inevitabilmente, accompagneranno sia la sostituzione delle attuali campane azzurre (multi materiale) con quelle verdi (monovetro) sia la consegna di sacchetti azzurri per la raccolta a domicilio del multi-materiale e di una borsa verde per il vetro. Così come, alla presenza di alcuni cani accompagnati dal personale del canile che con passione e dedizione provvede alla loro rieducazione dopo tristi esperienze di randagismo, un gruppo di dipendenti cercherà di sensibilizzare l´opinione pubblica a farsi carico delle loro cure, promovendo e favorendo l´adozione e buone pratiche per il loro benessere". 

"Lo sforzo richiesto - conclude - sarà compensato utilizzando gli strumenti che il contratto di lavoro mette a disposizione. Un esempio di come la collaborazione e la versatilità ad accettare impegni inusuali permettano di superare steccati ritenuti insormontabili e, forse, di ottenere risultati inaspettati".

Condividi