Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

VIA PALESTRO DIVENTA AREA PEDONALE

inserita il: 16/12/2013 12:05

VIA PALESTRO DIVENTA AREA PEDONALE

Via Palestro tutta per i pedoni. A partire dall´inizio del 2014, grazie alla trasformazione della zona in questione in area pedonale, passeggiare lungo questa strada sarà un piacere ancora più intenso. Niente macchine e autoveicoli lungo l´arteria viaria dunque: tutta la bellezza dell´antica pavimentazione, da poco riportata alla luce, sarà a disposizione di chi la percorrerà a piedi, per una strada da vivere, camminare e ammirare. Il tutto con disagi per la popolazione ridotti al minimo

L´obiettivo delle limitazioni per gli autoveicoli che saranno introdotte a partire dal 2 gennaio 2014 è quello di preservare il pavimento stradale il cui completamento è stato da poco concluso. L´ordinanza va infatti a interessare una via che ha recentemente visto l´ultimazione di una fase di restyling finalizzata al ripristino del suo originario splendore. A rendere possibile tutto ciò un intervento deciso dall´amministrazione comunale, mirato alla valorizzazione delle antiche pietre che ricoprivano la carreggiata. Una volta rinvenute durante alcuni lavori di risanamento, queste ultime sono infatti state recuperate e reimpiegate per la ricostruzione della pavimentazione del corso. 

Niente paura però per gli automobilisti: i disagi saranno infatti ridotti al minimo con l´istituzione della suddetta area pedonale. I residenti nella zona interessata, per altro in numero abbastanza esiguo, potranno agevolmente soddisfare le proprie esigenze di sosta (compresa la sosta dei veicoli al servizio delle persone con ridotta capacità motoria) usufruendo degli stalli realizzati nelle immediate vicinanze di via delle Mura. A loro e a chi possiede garages, rimesse o fondi situati nella stessa via sarà inoltre consentito il transito con ingresso ed uscita da via delle Mura finalizzato al raggiungimento degli edifici in questione e la fermata per il tempo necessario al carico e allo scarico di persone e/o cose.

A partire dal 2 gennaio, dunque, la zona interessata potrà essere delimitata con opportune installazioni di sbarramento o per la selezione di accessi consentiti. Da allora, nessuna categoria di veicoli potrà più sostare nell´area pedonale.

 

Condividi