Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Regolamento Edilizio Unificato

Regolamento Edilizio Unificato

Tutto ciò che riguarda l’edilizia privata, dagli adempimenti, alla norme, dalla progettazione, alla gestione dei cantieri, sarà più facile e chiaro con il Regolamento Edilizio Unificato. Il Reu, recentemente approvato, è uno strumento unitario condiviso dai Comuni dell’Unione Valdera, nato con lo scopo di favorire l’attività di cittadini, professionisti e uffici tecnici comunali in tema di edilizia privata.

Il Regolamento, che entrerà in vigore dal prossimo 23 Maggio 2015, tratta diversi aspetti, organizzati in maniera organica e facilmente consultabile. Vengono seguiti, nell’ordine, gli stessi step necessari per la realizzazione di un edificio: all’interno del documento si va infatti dalle disposizioni per la presentazione dei progetti (Titolo I), alle indicazioni sui requisiti delle costruzioni (Titolo II, III, IV), dalla norme relative alla gestione del cantiere, fino all’ultimazione dell’opera (Titolo V, VI).

L’iter per giungere alla redazione del Reu ha avuto inizio nel 2013 e il primo step è stato redigere una bozza di Regolamento Edilizio Unificato, prendendo a modello il Reu approvato dai Comuni dell’area Pisana nel 2012. Dopo una prima fase di analisi che ha evidenziato una consistente varietà di contenuti all’interno dei singoli regolamenti in vigore nei vari Comuni e una serie di criticità di ordine normativo, si è giunti alla realizzazione di una prima versione del documento in questione.

Tutti questi passaggi hanno condotto all’attuale versione del Reu dei Comuni dell’Unione Valdera, che consta delle seguenti parti:

- Bozza del testo del Regolamento Edilizio Unificato approvato dalla Giunta dell’Unione nel Febbraio 2015;

- Allegato A – specificità dei singoli Comuni

- Allegato B – Definizioni (redatte in base all’ultimo Regolamento approvato in materia della Regione Toscana, il 64/R)

Per realizzare la propria “mission”, vale a dire semplificare i procedimenti e garantire l’uniformità in tutto il territorio, il Reu prevede la costituzione di una Conferenza dei Servizi Permanente tra i Comuni dell’Unione, di una Commissione Unificata per il Paesaggio e, infine, lo svolgimento in forma associata dell’attività istruttoria e valutativa.

“Il Reu nasce e si propone come strumento dinamico e perfettibile – afferma l’assessore all’urbanistica del Comune di Calcinaia, Cristiano Alderigi -: la sua stessa applicazione suggerirà certamente eventuali miglioramenti da apportare, che le amministrazioni recepiranno costantemente attraverso la Commissione permanente”.

“Gli obiettivi rimarranno però invariati – conclude Alderigi -: disporre di un regolamento costituito sempre più di principi generali e sempre meno di regole specifiche che si relazioni efficacemente, attraverso coerenza e chiarezza di linguaggio, con gli strumenti urbanistici e con le disposizioni normative statali e regionali”.

Allegato Presentazione_REU.pdf (405,44 KB)
Allegato Regolam_Edilizio_Unificato_(REU).pdf (555,83 KB)
Allegato relazione_a_reu_.pdf (526,92 KB)
Allegato DELIBERA_CC_25_DEL_30-04-2015.pdf (315,96 KB)
Allegato ALLEGATO_A.pdf (1,03 MB)
Allegato ALLEGATO_B.pdf (144,42 KB)