Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

SOTTO IL SOLE DI CALCINAIA…BELLO PEDALARE!

inserita il: 01/04/2019 11:35

SOTTO IL SOLE DI CALCINAIA…BELLO PEDALARE!

Inaugurata Sabato 30 Marzo in una splendida giornata di sole e di fronte a tantissime persone che hanno avuto l’opportunità di percorrerla in tutta la sua lunghezza assieme a tutti gli amministratori.

La nuova pista ciclopedonale di Calcinaia che congiunge il sentiero che porta al bosco di Montecchio e tutto il quartiere di nuova costruzione con il centro del paese è infatti veramente bella, lunga (poco meno di un km.) e ampia (2,5 m). E’ stata realizzata, in esecuzione alla convenzione della lottizzazione “La Conca” dall’Impresa Edile La Piazzetta che ha svolto un lavoro davvero egregio.

Hanno avuto modo di appurarlo tutti quei cittadini che nella mattina di Sabato sono stati invitati ad una salutare passeggiata che da Via Corsi (all’altezza dell’attraversamento pedonale che porta in via Matteotti) è finita appunto vicino al sentiero che conduce al polmone verde del nostro paese.

Bambine sui rollerblade, adulti in bici, podisti della domenica hanno avuto modo di testarla e di saggiarne le qualità. Una pista che anche la notte si fa decisamente ammirare, vista la suggestiva illuminazione che la caratterizza.

Decisamente soddisfatta di questa nuova realizzazione il Sindaco di Calcinaia, Lucia Ciampi, dopo il rituale taglio del nastro ha preso la parola per sottolineare “è un piacere vedere bambini e ragazzi giocare e percorrere questa pista. Si tratta dell’ennesima inaugurazione celebrata da questa amministrazione. Un’opera eccellente portato a termine dall’impresa La Piazzetta che ringraziamo per l’ottimo lavoro svolto”.

E un altro sentito grazie arriva proprio Alessandro Cavallini, titolare dell’impresa edile La Piazzetta che ha realizzato la pista ciclopedonale “vorrei ringraziare tutta l’amministrazione con cui ho collaborato molto bene, la comandante della Polizia Municipale, Monica Vanni, e soprattutto tutta la mia squadra perché senza un team di persone motivate e determinate, tutto questo non sarebbe stato possibile. Un’opera che sono sicuro sarà molto utilizzata da tutti i cittadini e che dedico a mio babbo scomparso circa un anno e mezzo fa”.

E in effetti questo affascinante corridoio che, attraversando il quartiere collega il parco del Bosco di Montecchio al cuore del paese è stato realizzato grazie anche all’approvazione di un lungimirante regolamento urbanistico come ha chiarito l’Assessore all'Urbanistica  Cristiano Alderigi: “Siamo estremamente fieri di quest’opera che permetterà ai cittadini di spostarsi in tutta tranquillità lungo questa bella pista realizzata in esecuzione alla convenzione di questa lottizzazione. Una pista ciclopedonale che continuerà fino all’argine dell’Arno quando sarà ultimata la nuova Scuola Primaria di Calcinaia che sarò peraltro costruita su un terreno ceduto in perequazione al Comune. Insomma con questo ulteriore intervento crediamo di aver mostrato ancora una volta che teniamo moltissimo all’ambiente e alla salute dei nostri cittadini, vogliamo che le nuove costruzioni sul territorio siano ecocompatibili e, soprattutto, a basso impatto ambientale. Inoltre è nostra intenzione incentivare la mobilità lenta come del resto abbiamo già mostrato di voler fare ottenendo il cospicuo finanziamento di 1.200.000 € per realizzare la pista ciclopedonale che, passando dal nostro territorio, collegherà le stazioni di Pontedera e quella di Cascina. Nell’area adiacente alla nuova scuola primaria sarà inoltre prevista un’area di sgambatura cani, recintata, molto richiesta dai nostri concittadini e dai loro fedeli compagni”.

Intanto la pista, come quella realizzata a Fornacette che collega via della Lucchesina al centro del paese, già da Domenica 31 Marzo è stata molto frequentata, con tante persone che hanno approfittato della splendida giornata per fare una passeggiata nel nuovo quartiere e fino al Parco del Bosco di Montecchio.    

   
   
   
   

Condividi