Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

SOTTO LA STESSA BANDIERA, QUELLA DELL'EUROPA, QUELLA DELL’AMICIZIA!

inserita il: 18/06/2019 17:51

SOTTO LA STESSA BANDIERA, QUELLA DELL'EUROPA, QUELLA DELL’AMICIZIA!

Uniti sotto una bandiera a 12 stelle, uniti nel segno del folklore, uniti dall’arte della fotografia, uniti da legami di amicizia e fratellanza che ormai valicano qualsiasi confine.

I rapporti tra i cittadini di Calcinaia i gemelli francesi di Amilly e Noves e quelli spagnoli di Villanova del Camì continua all’insegna delle attività e dei magnifici propositi ribaditi anche durante le recenti festività calcinaiole.

Dall’inaugurazione della mostra fotografica “Colori d’Europa”, allo scambio di doni in Sala De Andrè, dalle visite alle bellezze artistico-culturali del territorio, alla partecipazione attiva alla 184esima Regata Storica, sono state molte le occasioni d’incontro organizzate nell’arco dell’ultimo week-end del maggio calcinaiolo che hanno coinvolto i “gemelli europei”.

Momenti che sono stati immortalati dall’Associaizone Fotografica Fornacette e che riproponiamo attraverso alcuni scatti che pubblichiamo sotto questa notizia.

E in questo reciproco scambio di ospitalità e culture, andranno ad inserirsi altre iniziative che già calendarizzate dall’amministrazione calcinaiola e dal nuovo assessore al Gemellaggio, Flavio Tani. Il 29 Giugno ad esempio, arriverà a Calcinaia l’agguerrita delegazione di Amilly decisa a compiere l’impresa di celebrare il 500esimo anniversario dalla morte di Leonardo Da Vinci con una staffetta da “eroi”, ovvero con un gruppo di podisti che si alterneranno per coprire tutta la distanza che separa Vinci dal paese francese situato nei pressi di Parigi (oltre 1000 Km.). Una corsa davvero proibitiva che farà tappa anche a Calcinaia l’1 Luglio prima di prendere la via che conduce nella nazione transalpina.

Altri due appuntamenti fondamentali saranno poi il viaggio a Villanova del Camì per la Festa Major e quello a Noves per la celebrazione di Laura e Petrarca.

Condividi