Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

TRUFFE: ATTENTI A SEDICENTI TECNICI

inserita il: 24/01/2019 17:04

TRUFFE: ATTENTI A SEDICENTI TECNICI

Una cittadina del nostro Comune ci ha segnalato un possibile tentativo di truffa avvenuto la mattina di Giovedì 24 Gennaio in zona Oltrarno.

Stando ai fatti, un signore si è presentato come tecnico del gas con un cartellino non ben identificabile. Quindi ha chiesto la sua bolletta, che la signora gli ha negato.

A Calcinaia sempre nella solita mattinata è stato segnalato un caso simile con tentativo di furto del portafoglio.

Un episodio che vale la pena sottolineare in modo che tutti i cittadini di Calcinaia e Fornacette non siano vittime di truffatori che si spacciano per sedicenti tecnici di varie aziende pubbliche con intenti poco chiari.

La raccomandazione pertanto è la seguente: ogni qualvolta si presenta nei pressi della propria casa una persona che dice di essere un tecnico farsi mostrare il cartellino di riconoscimento prima di aprire e, in ogni caso, qualora questa persona desti sospetto avvertire immediatamente la Polizia Municipale di Calcinaia (tel. 0587 489741) oppure la stazione dei Carabinieri 0587 489004 o il 112.

Sia Acque che Enel che Eni confermano che i loro addetti non bussano mai alla porta delle abitazioni, non effettuano sopralluoghi dentro le mura domestiche e nessun incaricato agisce su impianti privati o per verifiche interne.

Si prega inoltre tutti coloro che sono venuti a sapere di questo episodio di metterne al corrente le persone anziane che conoscono e che difficilmente possono accedere ai mezzi di comunicazione più diffusi, in maniera tale che siano adeguatamente allertate in merito a queste spiacevoli eventualità.

Condividi