Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Guasti Pubblica Illuminazione

Cartina del Comune di Calcinaia

CALCINAIA, TI VISITO!

Foto Gallery

Riciclario

TESEO LINK

Unione Valdera

Geofor

Acque Spa

Protezione Civile

Sportello SUAP

ALLERTE METEO TOSCANA

Il Comune di Calcinaia si trova in Zona A4.

Previsioni Meteo

Per conoscere nel dettaglio le previsioni meteorologiche di Calcinaia e Fornacette clicca sul pulsante "Stampa PDF" che trovi in fondo a questo specchietto riassuntivo:


LA POLIZIA LOCALE A LAVORO DAL POMERIGGIO DEL 10 MARZO: EFFETTUATI CONTROLLI AI CITTADINI E ALLE ATTIVITA’ PER IL RISPETTO DELLE MISURE IMPOSTE DAL DPCM. AUMENTANO LE ORE DI SERVIZIO E PATTUGLIAMENTO

inserita il: 11/03/2020 12:28

LA POLIZIA LOCALE A LAVORO DAL POMERIGGIO DEL 10 MARZO: EFFETTUATI CONTROLLI AI CITTADINI E ALLE ATTIVITA’ PER IL RISPETTO DELLE MISURE IMPOSTE DAL DPCM. AUMENTANO LE ORE DI SERVIZIO E PATTUGLIAMENTO

La Polizia Locale del Comune di Calcinaia sarà sulle strade del territorio e in ufficio con un orario più ampio rispetto al solito.

Dalle ore 7 alle ore 22 gli agenti a servizio del Comando saranno così pronti a rispondere alle esigenze della cittadinanza e a effettuare controlli agli automobilisti e alle attività commerciali per il rispetto delle norme contenute nel Decreto della Presidenza del Consiglio del 9 Marzo.

Il modello di autocertificazione per gli spostamenti allegato a questa notizia è disponibile anche in un dispenser posizionato all’esterno dell’Ufficio della Polizia Locale nel centro del paese in via Vittorio Emanuele dove può essere comodamente preso dai cittadini.

Gli agenti della PM continuano la loro opera di pattugliamento cominciata nel pomeriggio di Martedì 10 Marzo.

Si ricorda ai cittadini che chi non possiede l’autocertificazione, viene invitato a compilarne una con i moduli in possesso delle pattuglie. In caso di dichiarazioni non veritiere, che possono essere verificate anche sul momento, potrebbe scattare la denuncia per inottemperanza all’ordine della pubblica autorità, che prevede tre mesi di carcere o un’ammenda di 206 euro.

Tutti gli automobilisti fermati saranno identificati e registrati, quindi meglio non trasgredire ed effettuare solo gli spostamenti necessari e comunque quelli consentiti dal DPCM del 9 Marzo

Allegato modulo_autodichiarazione_10.3.2020.pdf (649,47 KB)

Condividi