La Toscana ancora in area rossa. Le misure valide da Mercoledì 7 Aprile

inserita il: 07/04/2021 10:07

La Toscana ancora in area rossa. Le misure valide da Mercoledì 7 Aprile

La Regione Toscana ha un indice RT elevato e per questo è stata inserita in area rossa a partire da Mercoledì 7 Aprile.

Come illustrato anche nella semplice e chiara grafica proposta da ANCI Toscana che riportiamo sotto questa notizia, ecco alcune misure da rispettare per l’area rossa (ci preme comunque sottolineare che il Comune di Calcinaia ha creato un'apposita sezione relativa alle informazioni utili sull'epidemia a questo link dove sono contenute anche tutte le faq in risposta alle domande più comuni):

SPOSTAMENTI

  • Vietato ogni spostamento, sia nello stesso comune che verso comuni limitrofi, ad eccezione degli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute, e per lo svolgimento della didattica a distanza ove consentito.

  • Non è consentito né in ambito regionale, né in ambito comunale lo spostamento verso abitazioni di amici o parenti

SCUOLA

  • Riaprono in presenza servizi educativi dell’infanzia, le scuole primarie e le prime medie. La modalità della didattica a distanza resta per le scuole superiori e per le classi seconde e terze delle scuole medie

COMMERCIO

  • Sono sospese tutte le attività commerciali, fatta eccezione per quelle alimentari e di prima necessità (le attività consentite sono contenute qua sotto nell'allegato 23, es: ottica, ferramenta, carburante, edicole, tabaccai, farmacie e parafarmacie, profumerie, librerie, vivai, piante e fiori, articoli sportivi).

  • Sono sospesi i mercati salvo le attività di vendita di soli generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaisti.

  • Chiusi i servizi di parrucchieri, barbieri e centri estetici; restano aperte lavanderie, tintorie e pompe funebri (come scritto nell'allegato 24 sotto questa notizia).

BAR E RISTORANTI

  • Resta sospesa l’attività di bar, pub, ristoranti, gelaterie e pasticcerie.

  • È sempre consentita la ristorazione con consegna a domicilio; asporto consentito fino alle 22eccetto per gli esercizi con codice Ateco 56.3 (esercizi senza cucinapossibile solo fino alle 18. Vietato il consumo sul posto o nelle adiacenze.

SPORT

  • L’attività motoria è consentita solo in prossimità della propria abitazione, rispettando la distanza di un metro con mascherina.

  • L’attività sportiva è consentita solo all’aperto e in forma individuale.

  • Sono sospese le attività sportive e motorie nei centri sportivi e circoli all’aperto.


Si fa inoltre presente che il Presidente della Regione Toscana ha emanato l'Ordinanza Regionale n. 29 del 20 marzo 2021 consultabile a questo link in cui sostanzialmente si vietano gli spostamenti verso le seconde a case ai non residenti in Toscana.

Sotto a questa notizia anche il modello di autodichiarazione editabile per gli spostamenti.

 

Allegato Autocertificazione (456,18 KB)
Allegato Allegato 23 (1,55 MB)
Allegato Allegato 24 (1,56 MB)