Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Guasti Pubblica Illuminazione

Cartina del Comune di Calcinaia

CALCINAIA, TI VISITO!

Foto Gallery

Riciclario

TESEO LINK

Unione Valdera

Geofor

Acque Spa

Protezione Civile

Sportello SUAP

ALLERTE METEO TOSCANA

Il Comune di Calcinaia si trova in Zona A4.

Previsioni Meteo

Per conoscere nel dettaglio le previsioni meteorologiche di Calcinaia e Fornacette clicca sul pulsante "Stampa PDF" che trovi in fondo a questo specchietto riassuntivo:


COME COLORARE IL BUIO

inserita il: 02/05/2013 10:38

COME COLORARE IL BUIO

Un progetto per contrastare la mafia, un progetto sociale, un progetto che è stato possibile realizzare grazie al contributo di molti sostenitori locali, tra cui il Comune di Calcinaia.

Il progetto si chiama "Colorando il buio" ed è nato nel 2009 per valorizzare e riqualificare, attraverso la realizzazione di opere artistiche, i terreni e le proprietà confiscate alla mafia, affinchè tornino ad essere patrimonio della collettività. Dopo una prima edizione svolta a Corleone, quest´anno il progetto è stato realizzato nelle terre casertane di Casal di Principe, Parete, S.Maria la Fossa e Casapesenna, quattro paesi dove è forte la presenza della Camorra.

Oltre alle opere murali, in questa occasione, assieme al gruppo artistico ElektroDomestikForce (che annovera anche un´artista calcinaiolo tra i suoi elementi di spicco) hanno dato il loro contributo espressivo Alessandro Marzetti, noto scultore volterrano, Andrea Zanoli e Daniele Marroncini, due video-makers emiliani. Sono state realizzate tre opereuna scultura in pietra locale attualmente situata presso il Teatro della Legalità di Casal di Principe e due murales, uno a Casal di Principe e l´altro a Casapesenna presso l´ex circolo sportivo "I Galantuomini", tutti luoghi dove la presenza della Camorra è stata significativa e che oggi sono luoghi di aggregazione aperti a tutti. 

Questa seconda edizione del progetto è stata filmata e raccontata in un video inedito che sarà presentato in assoluta anteprima il prossimo Venerdì 10 Maggio a Calcinaia alle ore 18.00 presso la Casa del Popolo (Circolo ARCI di Calcinaia).

Un ulteriore proiezione è prevista il 22 Maggio alle ore 17.30 al Cineclub Agorà a Pontedera in occasione del passaggio della Carovana Antimafia 2013 in Valdera, alla presenza degli altri partners, Unione Valdera e CGIL Pisa.

Entrambe le iniziative si chiuderanno con un aperitivo della legalità il cui ricavato andrà a sostegno delle attività del progetto e delle organizzazioni operanti sui terreni confiscati alla mafia.

Condividi