Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Guasti Pubblica Illuminazione

Cartina del Comune di Calcinaia

CALCINAIA, TI VISITO!

Foto Gallery

Riciclario

TESEO LINK

Unione Valdera

Geofor

Acque Spa

Protezione Civile

Sportello SUAP

ALLERTE METEO TOSCANA

Il Comune di Calcinaia si trova in Zona A4.

Previsioni Meteo

Per conoscere nel dettaglio le previsioni meteorologiche di Calcinaia e Fornacette clicca sul pulsante "Stampa PDF" che trovi in fondo a questo specchietto riassuntivo:


MALTEMPO: SITUAZIONE IN MIGLIORAMENTO

inserita il: 31/01/2014 11:30

MALTEMPO: SITUAZIONE IN MIGLIORAMENTO

Maltempo, situazione sotto controllo a Calcinaia. Grazie al lavoro dell´amministrazione e all´aiuto dei volontari, la complessa situazione data dalle avverse condizione metereologiche è stata fronteggiata assicurando la massima sicurezza per la popolazione, con il minor numero di disagi possibile.

È infatti da questa notte che i dipendenti del Comune di Calcinaia, assieme al responsabile della Protezione Civile Roberto Andreotti, ivolontari della Pubblica Assistenza di Fornacette e il vicesindacoRoberto Gonnelli sono al lavoro, per monitorare e far fronte a situazioni di crisi sul territorio.

"Ad ora la situazione è in miglioramento - afferma il vicesindaco -, l´onda di piena del fiume Arno è passata, siamo riusciti a tenere aperto fino a questo momento il ponte di via Giovanni XXIII".

"Il sottopassaggio di via Maremmana - continua - è stato chiuso per allagamento, mentre i sottopassaggi di via delle Case Vecchie e di via dei Gaddi sono continuamente monitorati e le pompe stanno funzionando regolarmente".

"Poiché nelle prime ore della mattinata si paventava l´ipotesi di chiusura al traffico del ponte di Calcinaia - conclude il vicesindaco Gonnelli -, in via cautelativa è stata emessa l´ordinanza di chiusura delle scuole, al fine di permettere ai genitori di riprendere i bambini e le bambine con calma e tranquillità".

Condividi