Un altro voucher che riduce, e in alcuni casi azzera, le rette dei nidi!

inserita il: 28/07/2021 12:05

Un altro voucher che riduce, e in alcuni casi azzera, le rette dei nidi!

Una notizia che non può passare inosservata e che alcune famiglie stanno ricevendo proprio in questi giorni sia tramite una lettera firmata Unione Valdera, sia attraverso un contatto telefonico diretto.

Grazie ad un impegno collettivo e alla nuova delibera approvata dai Sindaci dei Comuni di Calcinaia, Bientina, Buti, Capannoli, Casciana Terme Lari, Palaia e Pontedera nella giunta dell’Unione, è stato rimodulato il progetto per l'allocazione delle risorse provenienti dal Piano di Azione Nazionale pluriennale-anno 2020 al fine di attenuare la grave situazione economica che ha investito molte persone durante la pandemia.

In pratica è stato predisposto un ulteriore sostegno alle famiglie dei bambini e bambine iscritti e frequentanti un nido d'infanzia pubblico o privato accreditato con l'Unione Valdera. Con questo nuovo supporto, di carattere economico, è stato appurato che per l'anno educativo 2020/2021 le rette in carico ai nuclei familiari con ISEE inferiore ai 28.000 € sono state ridotte notevolemente e, in alcuni casi addirittura azzerate.

L'erogazione del nuovo voucher avverrà secondo le modalità comunicate tramite accredito diretto o presso un qualsiasi sportello della “Banca di Pisa e Fornacette - credito cooperativo” a cui gli utenti dovranno recarsi per ritirare la somma dovuta, muniti di un documento di riconoscimento e codice fiscale dal giorno da oggi e fino al al 31 Agosto 2021 (entro e non oltre tale data).

Il Comune di Calcinaia e l'Unione Valdera hanno davvero fatto il possibile per garantire alle famiglie del territorio provate dal difficile anno appena trascorso, agevolazioni significative in tema di abbattimento (e in alcuni azzeramento) della retta dei nidi per i figli.

Un’attenzione che vale la pena rimarcare.