Vedi alla voce “fognature”...

inserita il: 28/07/2021 10:28

Vedi alla voce “fognature”...

Un’attenta lettura alla bolletta del gestore idrico Acque Spa può portare ad un risparmio per tutte quelle famiglie che vivono in quelle abitazioni che non sono allacciate alla rete comunale di smaltimento dei reflui, ma sono dotate di impianto di acque reflue privato o condominiale.

Nei casi sopracitati infatti gli utenti devono verificare se hanno addebiti in bolletta alla voce “fognature”. E' fondamentale però contattare Acque Spa (o visitare il sito del gestore www.acque.net) per conoscere nello specifico la norma che regola questa servizio.

Questo controllo potrebbe comunque portare ad un buon risparmio. Nel caso infatti non si utilizzi il servizio di smaltimento di acque reflue, è possibile contattare il gestore Acque Spa e informare che la propria utenza (privata o condominiale) ha un impianto autonomo e per questo motivo non si avvale della rete fognaria comunale. Se, stando alla normativa vigente, si riscontra un errore, il gestore potrà correggerlo.

L’invito alle cittadine e ai cittadini, arrivato anche dal Consiglio Comunale, è quindi quello di verificare la possibilità di accedere ad eventuali agevolazioni attraverso un’attenta lettura delle bollette e delle informative di Acque Spa relativamente alla voce fognatura e depurazione.

Qui sotto un esempio (evidenziato) di dove si trovano queste voci in bolletta.