Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

ESTATE INSIEME 2013: I CAMPI SOLARI FANNO IL BIS

inserita il: 13/06/2013 16:31

ESTATE INSIEME 2013: I CAMPI SOLARI FANNO IL BIS

Laboratori creativi, uscite al mare e in campagna, visite ad agriturismi e fattorie didattiche. Nei mesi di giugno e luglio torna in una versione ampliata e potenziata Estate Insieme, il progetto di campi estivi per giovani e meno giovani con disabilità organizzati dalla Misericordia di Fornacette con il sostegno del Comune di Calcinaia.

Giunto ormai alla sua seconda edizione, dopo il gran successo del 2012, il progetto Estate Insieme viene riproposto quest´anno in una forma rinnovata: una maggior durata, orari che rispondono con più efficacia alle esigenze espresse dalle famiglie, un´offerta formativa più ampia e diversificata grazie ad attività e uscite che spaziano dal mare alla campagna. Il tutto pensato per un numero di partecipanti raddoppiato rispetto all´anno passato.

"Saranno 23 gli adulti con disabilità che parteciperanno a Estate Insieme 2013 - spiega l´assessore al sociale Francesco Sangiovanni -. L´idea di rinnovare e potenziare il progetto è nata dopo l´ottima riuscita della prima edizione, tenutasi la scorsa estate. È stato infatti grande il successo di Estate Insieme 2012, due settimane di attività e uscite al mare pensate ad hoc per persone con disabilità, tra cui i ragazzi e le ragazze del territorio ormai fuori età per partecipare ai campi solari organizzati dal Comune di Calcinaia".

"Per questo abbiamo deciso di fare il bis - continua -, cercando però di incrementare e migliorare il servizio. Grazie a un maggior contributo messo in campo dall´amministrazione calcinaiola, pari a circa 8 mila euro, e al rinnovato impegno della Misericordia, con i suoi operatori professionisti e i suoi impagabili volontari, abbiamo deciso di incrementare la durata delle attività, portandole a 4 settimane. Le famiglie hanno già espresso la loro soddisfazione: basti pensare che leiscrizioni rispetto al 2012 sono raddoppiate. Questa è la prova concreta di come la sinergia tra enti pubblici e mondo dell´associazionismo permetta di raggiungere traguardi altrimenti inarrivabili".

A descrivere nello specifico le attività 2013 il governatore della Misericordia Sergio Vanni. "Estate Insieme rappresenta un´opportunità importante per i ragazzi disabili della nostra zona - dichiara -, un momento di formazione e condivisione nel periodo delle vacanze estive, un tempo come si sa non molto ricco di occasioni di formazione e divertimento a seguito della chiusura delle scuole". 

"A partecipare al summer camp - prosegue - saranno gli ospiti della casa famiglia e coloro che frequentano il centro diurno durante il resto dell´anno. A questi si aggiungeranno 6 giovani over13, fuori età per i campi solari comunali. Il tutto per un totale di 23 iscritti, a coprire un range di età che va dai 18 ai 50 anni circa. Per l´edizione 2013 abbiamo pensato a una diversa organizzazione del campo rispetto a quella sperimentata l´anno passato. Su suggerimento delle famiglie - a cui è stata richiesta una piccola compartecipazione di 50 euro ciascuna -, uscite e iniziative saranno concentrate in tre giorni a settimana (il lunedì, il mercoledì e il venerdì), a partire dal 17 giugno fino al 26 luglio. Questa distribuzione delle attività più dilazionata nel tempo, oltre a una miglior fruizione da parte dei partecipanti, permette una copertura più estesa del periodo estivo, con evidenti vantaggi per i ragazzi e per i loro famigliari".

"Il tema del campo sarà quello della scoperta della natura - commenta l´operatrice Simona Marradi -. I partecipanti, divisi in due gruppi, si alterneranno nell´espletamento di attività outdoor e indoor. A esser proposti all´interno del Centro saranno laboratori creativi incentrati sui quattro elementi - aria, acqua, terra e fuoco -, che si concluderanno con la realizzazione di opere a mosaico da esporre durante la festa della Misericordia. A questi si accompagneranno uscite didattiche e ricreative, quest´anno non solo al mare, ma anche in zone di campagna. Tra le mete che abbiamo individuato, oltre alla spiaggia di Calambrone, la Fattoria Didattica di Coltano, dove ai ragazzi sarà mostrato tutto l´iter della lavorazione del pane, un´azienda agricola, l´agriturismo Podere Spazzavento di Ponsacco, il lago di San Donato, il centro Alpaca a Monte Castello". 

"Estate Insieme è un´esperienza a cui l´amministrazione tiene molto - ha concluso il sindaco Lucia Ciampi -. Questi campi estivi rispondono infatti a due esigenze importanti: quella delle famiglie, che possono usufruire di un appoggio fattivo per un periodo di quasi due mesi, e quella delle persone portatrici di handicap, che hanno diritto a formazione, crescita intellettuale, nonché a godere di esperienze di vita e di relazione". 

"L´impegno profuso per "Estate insieme" è solo uno dei modi con cui si esprime la sensibilità del nostro Comune verso la tematica delle pari opportunità - continua il sindaco -. A fronte di una politica nazionale miope nei confronti della disabilità, di cui l´azzeramento del fondo sull´autosufficienza è la prova lampante, gli enti locali assieme alle associazioni di volontariato sono in prima linea per colmare le lacune lasciate dallo Stato. Con la nostra azione, attuata in sinergia con le realtà associative del territorio, cerchiamo di rimuovere tutti quegli ostacoli di natura economica, logistica e organizzativa a cui spesso le persone con handicap devono far fronte. Faremo il possibile per poter ripetere questa esperienza anche l´anno prossimo".

Condividi