Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

QUANDO LA PIETRA DIVENTA ARTE…

inserita il: 29/11/2018 18:37

QUANDO LA PIETRA DIVENTA ARTE…

Nuovo appuntamento con l’arte presso la Torre degli Upezzinghi in via Vittorio Emanuela a Calcinaia dove Sabato 1 Dicembre alle 17.30 sarà inaugurata un’esposizione davvero suggestiva e preziosa nell'ambito della rassegna Vico Vitri Arte, ovvero “L’azione antagonista dell’uomo nel tempo” di Roberto Marmelli

Lavorare la pietra, trasformarla e farla diventare pura arte. Questa la missione dello scultore volterrano Roberto Marmelli che si è formato grazie agli studi artistici perfezionati presso l'accademia delle belle arti di Firenze. Tra i suoi docenti Marmelli ha avuto scultori celebri come Mino Trafeli (di fama internazionale), Ennio Furiesi e Dolfo Scarselli. Ben presto l’artista volterrano ha cominciato a seguire un proprio percorso scultoreo prediligendo pietre antiche quali arenaria e alabastro. 
Guerrieri, volti, madri, oggetti sacri di culto sono alcune delle sue raffigurazioni. 
Marmelli è lo scultore che attraverso questi idoli esprime quelle sensazioni primordiali con le quali artisti di grande fama come Modigliani e Picasso hanno dovuto fare i conti.

La mostra sarà aperta dall'1 al 16 Dicembre e visitabile ogni giorno (festivi compresi) dalle ore 17.30 alle ore 19.30 con ingresso libero al pubblico.

Qua sotto la locandina dell'evento.

 

 

 

Condividi