Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Guasti Pubblica Illuminazione

Cartina del Comune di Calcinaia

CALCINAIA, TI VISITO!

Foto Gallery

Riciclario

TESEO LINK

Unione Valdera

Geofor

Acque Spa

Bilancio Partecipato 2013

Sportello SUAP

ALLERTE METEO TOSCANA

Il Comune di Calcinaia si trova in Zona A4.

Previsioni Meteo

Per conoscere nel dettaglio le previsioni meteorologiche di Calcinaia e Fornacette clicca sul pulsante "Stampa PDF" che trovi in fondo a questo specchietto riassuntivo:

SANGUE GIOVANE

inserita il: 26/04/2013 16:50

SANGUE GIOVANE

Circa 70 gli allievi delle seconde classi del Plesso S. Quasimodo di Fornacette presenti la mattina di sabato scorso, 23 marzo, al primo degli incontri informativi e di sensibilizzazione dell´anno 2013 sul tema della donazione del sangue, proposti nelle scuole medie del nostro Comune, come da tradizione, dalle associazioni di Volontariato AVIS, FRATRES e Pubblica Assistenza Fornacette

Ed anche questa volta l´iniziativa ha suscitato forte interesse e grande partecipazione da parte dei ragazzi presenti; moltissime sono state le domande da loro formulate ed a cui il relatore, il Dott. Petrucciani, responsabile del Centro Trasfusionale dell´Ospedale Lotti di Pontedera, ha risposto in modo chiaro ed esaustivo.

Al termine del rituale messaggio di commiato rivolto dalle Associazioni coinvolte, i ragazzi sono stati invitati ad elaborare, ciascuno, un disegno sul tema della donazione, disegno che verrà poi esposto in una collettiva in occasione della tradizionale " Festa del Volontariato" della Pubblica Assistenza Fornacette, che si svolgerà al " Parco della Fornace " di Fornacette a fine giugno.

Prossimamente, con le stesse modalità, le Associazioni si proporranno anche alle seconde classi della scuola media di Calcinaia, prima di arrivare, infine, alla premiazione di tutti gli elaborati fatti dai ragazzi.

Un grande sforzo organizzativo, indubbiamente, ma che, grazie anche alla fattiva collaborazione da parte degli insegnanti, ci si augura capace di accendere nell´animo dei nostri giovani la fiammella della Solidarietà, fiammella che, ci auguriamo, cresca poi vigorosa e propositiva per una società migliore.

 

Condividi